Strangolata e sgozzata dal fidanzato, lui confessa: "Volevo lasciarla"

Il corpo di Antonella Riotino, 21 anni, è stato trovato ieri sera in una scarpata di via Fratelli Bandiera a Putignano. La ragazza è stata prima strangolata, poi sgozzata. In nottata la confessione del fidanzato, che prima avrebbe cercato di depistare le indagini tramite Facebook

Il luogo del ritrovamento

Tre sere fa non era tornata a casa, così i genitori di Antonella Riotino, 21enne di Putignano, ieri mattina avevano allertato i carabinieri, facendo partire le ricerche. Nella tarda serata di ieri la tragica scoperta. Antonella è stata ritrovata in una scarpata in via Fratelli Bandiera, alla periferia di Putignano: abbandonata nella campagna, alla gola numerose ferite da arma da taglio.

A permettere il ritrovamento del corpo il 18enne fidanzato della giovane, Antonio Giannandrea, subito diventato il principale antonellasospettato per l'omicidio. Nella notte, al termine di un lungo interrogatorio, la confessione: il 18enne ha ammesso di aver compiuto l'omicidio. Alla base del folle gesto, probabilmente motivi passionali: secondo quanto raccontato dallo stesso Giannandrea, infatti, il ragazzo voleva da tempo interrompere la relazione con Antonella, e per questo i due avrebbe avuto un'animata discussione, poi finita in tragedia. Nell'abitazione del ragazzo sarebbero stati trovati dagli investigatori il cellulare della ragazza e abiti sporchi di sangue.

Ieri mattina sarebbe stato proprio Giannadrea a denunciare la scomparsa di Antonella, presentandosi in caserma insieme ai genitori di lei. Secondo indiscrezioni, il giovane per tutta la giornata avrebbe anche tentato di depistare le ricerche della ragazza attraverso Facebook, dove la vittima aveva un profilo.

Secondo le prime ricostruzioni, Antonella è stata prima soffocata, poi colpita al viso con molti pugni, tanto da avere il volto tumefatto, e poi raggiunta al collo dai fendenti di un coltello da cucina. L'omicidio sarebbe avvenuto nei pressi  della scarpata dove è stato poi ritrovato il corpo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento