Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca San Paolo

Puzza al San Paolo, continuano le segnalazioni dei cittadini: "Costretti a barricarci in casa"

Sulla bacheca Fb del sindaco Decaro c'è chi questa mattina torna a segnalare il cattivo odore: "E' insopportabile"

"Ore 06.30 zona San Paolo Ospedale... la puzza è insopportabile, nauseante, pizzica in gola e costringe a barricarci in casa". Dopo gli episodi lamentati sul gruppo Fb di quartiere nei giorni scorsi, questa mattina dal San Paolo c'è chi torna a segnalare i cattivi odori che da qualche tempo ammorbano la zona.  A scrivere sulla bacheca del sindaco Decaro è una cittadina: "É chiaramente prodotta da un'azienda che non lavora nel weekend e nei festivi. I sopralluoghi i (se davvero fatti) vanno effettuati nei giorni feriali e alle primissime ore del mattino". Simile la segnalazione di un altro residente, che sulla pagina Fb del gruppo 'La voce del San Paolo', parla di "puzza di frittura mista nell'aria", mentre un'altra donna fa riferimento alla stessa puzza avvertita "in zona Cecilia".

Le segnalazioni raccolte dalla 'Voce del San Paolo' sono state inoltrate all'assessore all'Ambiente Petruzzelli e sul posto è stata inviata la polizia locale. Nei giorni scorsi, infatti, lo stesso Petruzzelli, raccogliendo le lamentele dei residenti aveva invitato i cittadini ad allertare tempestivamente la centrale operativa della Polizia locale, annunciando allo stesso tempo l'avvio di controlli per individuare l'origine del tanfo.

*Ultimo aggiornamento ore 11.05

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puzza al San Paolo, continuano le segnalazioni dei cittadini: "Costretti a barricarci in casa"

BariToday è in caricamento