Cronaca Madonnella

Quartiere Madonnella: eroina e armi in casa, arrestato 37enne

L'uomo nascondeva nella sua abitazione e in un locale attiguo quattordici dosi di eroina già confezionate e una pistola semiautomatica con matricola abrasa completa di caricatore con cinque cartucce

Nascondeva nella sua abitazione del quartiere Madonnella una pistola semiautomatica, quattordici dosi di eroina e sostanza da taglio per stupefacenti. Un 37enne, già noto alle forze dell'ordine è stato scoperto e arrestato ieri dai Carabinieri del Comando Provinciale. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo clandestina e ricettazione.

La droga e la pistola sono state rinvenute dai Carabinieri nel corso di una perquisizione a casa dell'uomo. In un cassetto di un mobile della cucina i militari hanno trovato due dosi di eroina, una dose di hashish e un guanto in lattice, mentre sul tavolo era poggiata una scatola contenente circa 300 grammi di sostanza da taglio (bicarbonato di sodio).

La pistola, una Barnardelli cal. 7,65, con matricola abrasa, completa di caricatore contenente cinque cartucce, è stata invece rinvenuta in un locale disabitato attiguo all’appartamento del 37enne, insieme ad altre 12 dosi di eroina già confezionate.


L'uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Bari, mentre l'arma e la droga sono state sequestrate. Sono in corso indagini per accertare la provenienza della pistola e il suo eventuale utilizzo nel corso di precedenti azioni criminali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere Madonnella: eroina e armi in casa, arrestato 37enne

BariToday è in caricamento