Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Murat

Quartiere Murat: una boutique del falso in casa, denunciato un 50enne

In una stanza della sua abitazione nel centro di Bari i Carabinieri hanno rinvenuto numerosi capi di abbigliamento e accessori griffati, tutti contraffatti. Dovrà rispondere di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione

Aveva trasformato una stanza della sua abitazione in una vera e propria boutique di lusso, attrezzata con scaffali espositori per la vendita di capi di abbigliamento e accessori firmati, tutti però rigorosamente contraffatti.

Per questa ragione un cinquantenne del quartiere Murat, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri, e dovrà rispondere di  commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.


Durante la perquisizione i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro hanno rinvenuto 114 paia di scarpe (Hogan, Gucci, Nike, Louis Vuitton, Dolce e Gabbana), 75 giubbotti (Refrigiwear, Blauer, North Sails), 420 capi di abbigliamento, tra cui pantaloni, jeans, maglieria, polo, t-shirt (Fred Perry, Burberry, Lacoste, Armani, Moschino, Chanel) 4 borse (Louis Vuitton) e 7 paia di occhiali da sole (Police), tutti contraffatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere Murat: una boutique del falso in casa, denunciato un 50enne

BariToday è in caricamento