Quartieri di Bari senz'acqua, disagi da Libertà a Picone: arrivano due autobotti

Mentre proseguono i lavori dei tecnici Aqp, disposta la fornitura alternativa in due diversi punti della città: in via Brigata Bari e in via Martiri d'Otranto

Arrivano due autobotti per fronteggiare i disagi dopo la rottura di una condotta idrica in via Cifarelli. Mentre proseguono i lavori di Aqp in via Cifarelli, l'Acquedotto ha disposto l'attivazione di due punti per la fornitura di acqua: in via Brigata Bari, angolo via Francesco Crispi, e in via Martiri d’Otranto, all’altezza della Chiesa Redentore.

I quartieri interessati dai disagi

Nel corso dell’intervento, i tecnici hanno rilevato una interferenza, costituita da una fondazione in calcestruzzo presumibilmente delle Ferrovie dello Stato - RFI, che sta provocando il rallentamento dei lavori. Attualmente in alcune zone dei quartieri Libertà, Murat, San Cataldo e alcune vie del quartiere Picone è in corso una riduzione della pressione dell’erogazione idrica.

"Ripristino entro domani"

I lavori proseguiranno ininterrottamente per consentire il ripristino della regolare funzionalità della condotta. Il ripristino regolare del servizio avverrà nella giornata di domani. Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento