Fango e liquami nel sottopasso 'Giuseppe Filippo', i residenti: "Camminiamo nella melma"

Brutta sorpresa, questa mattina, per gli abitanti della zona che dovuto fare i conti con una passerella pedonale poco praticabile: "Rischiamo di scivolare. tutto ciò è inammissibile"

"Non è ammissibile una situazione del genere e camminare letteralmente nella melma": brutta sorpresa per i cittadini del Quartierino che, questa mattina, hanno percorso a piedi il sottopasso 'Giuseppe Filippo'. La passerella pedonale era invasa da liquami, rendendo particolaremnte disgustoso e pericoloso il transito, con il rischio di scivolare per terra. Gli abitanti hanno dunque richiesto un inervento immediato per risolvere il problema e restituire una normale camminabilità all'unico collegamento perdonale tra il Quartierino e il Libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento