Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Picone / Viale Louis Pasteur.

Quartierino, due incendi in un pomeriggio: a fuoco sterpaglie e rifiuti. I cittadini: "Siamo esasperati"

Doppio intervento dei vigili con camionette e autobotti. Alcuni giorni fa un altro rogo. Gli abitanti: "Nostra zona sempre meno considerata dall'amministrazione comunale"

"L'amministrazione resta indifferente alle segnalazioni dei residenti, non sappiamo più cosa fare. Due chiamate in sole tre ore ai vigili del fuoco. Quanto costa tutto questo alla collettività? Non sarebbe più conveniente e sicuro ripulire le aree?". I cittadini del Quartierino di Bari si dicono "esasperati" dopo i due incendi in un pomeriggio scoppiati in una zona incolta di via Chieco. A fuoco sterpaglie e rifiuti di ogni genere, tra cui anche gomme e qualche elettrodomestico. 

Sul posto sono intervenuti gli operatori con camionette e autobotti per spegnere le fiamme. Si indaga per stabilire se si tratti di incendio doloso: "Il dieci - raccontano gli abitanti della zona - c'era stato già un incendio. Il fumo nero arriva direttamente nelle nostre case. La nostra zona è oramai sempre meno considerata. Il sindaco parla di città moderna ma sotto i ponti e nelle periferie la situazione è completamente diversa. Non si può andare avanti così", concludono i residenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartierino, due incendi in un pomeriggio: a fuoco sterpaglie e rifiuti. I cittadini: "Siamo esasperati"

BariToday è in caricamento