menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Viale Pasteur prima e dopo l'intervento di Amiu

Viale Pasteur prima e dopo l'intervento di Amiu

Il marciapiede accanto ai cassonetti è un tappeto di rifiuti, scempio in strada al Quartierino: "Vergogna"

Amiu contro gli incivili: "Vandali, gente senza rispetto per la città. Quaranta minuti per ripulire, con un operatore e una macchina spazzatrice"

"Dopo i cinghiali al San Paolo, i porci al Quartierino...": comincia così il duro post con cui Amiu, l'azienda municipalizzata di igiene urbana, denuncia la situazione riscontrata queta mattina in viale Pasteur. Un tappeto di rifiuti di ogni genere, tra la strada e il marciapiede, accanto ai cassonetti (peraltro da poco sostituiti, sottolinea l'azienda).

"Queste sono le immagini di viale Pasteur per come si presentava questa mattina e per come si presenta adesso, dopo l’intervento di pulizia (spazzamento, raccolta e lavaggio postazione) degli operatori di Amiu Puglia, durato 40 minuti, con l’impiego di un operatore e di una spazzatrice con relativo conducente. Rifiuti di ogni genere buttati per strada, paradossalmente in un’area dove, non più tardi di pochissimi giorni fa, Amiu Puglia ha anche sostituito i cassonetti".

Duro il commento contro gli incivili responsabili del gesto: "Non bastavano i cinghiali al San Paolo, ora ci sono anche i porci al Quartierino, vandali, gente che non ha rispetto per la città, per il prossimo e per il lavoro degli altri. Gente che compie questi atti che non hanno logica, non hanno rispetto, non hanno dignità. Una sola parola: vergognatevi".

#miglioriamiu #noisiamoamiu

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento