menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Querce abbattute senza autorizzazioni: due persone denunciate a Cassano Murge

Controlli dei Carabinieri Forestali in località difesa: i due sono stati deferiti anche per "distruzione o deterioramento di habitat all'interno di un sito protetto"

Due persone sono state denunciate dai Carabinieri Forestali per la presentazione di 'false denunce' riguardanti l'abbattimento di piante quercine, senza autorizzazioni, in aree nelle vicinanze di Cassano Murge, in località Difesa, zona parzialmente compresa nel Piano Paesaggistico Territoriale Regionale. I militari contestano loro diversi capi d'imputazione, tra cui" furto di piante in proprietà altrui con l'aggravante del destro impiego di mezzi fraudolenti", "distruzione o deterioramento di habitat all'interno di un sito protetto" e distruzione o deturpamento di bellezze naturali". Contestato anche il reato di "opere eseguite in assenza di autorizzazione o in difformità da essa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento