Cronaca Japigia / Corso Trieste

"Aiutateci a pensare la Torre Quetta del futuro": Comune chiede aiuto ai baresi per il nuovo bando

Fino al 4 ottobre si potrà rispondere ad un questionario per decidere i contenuti da inserire nella nuova gara di gestione dell'area a sud di Bari

"Leggeremo e analizzeremo tutte le vostre proposte e suggerimenti, con l'idea di inserirne qualcuna nel bando per migliorare il servizio". È l'assessore al Commercio di Bari Carla Palone a lanciare l'idea di un questionario aperto alla cittadinanza, utile a creare il testo della nuova gara pubblica per la gestione di Torre Quetta. L'area quest'estate ha avuto una vera e propria rinascita, con centinaia di baresi che hanno affollato i tanti chioschetti aperti con proposte alimentari che spaziavano dalla tradizione pugliese al sushi. 

"L’anno scorso abbiamo scommesso sulla nuova vita di quell'area della città - spiega la Palone - e il risultato ha superato notevolmente le nostre aspettative, rendendo questa spiaggia, per tutta l’estate, uno dei luoghi più frequentati della città". Il risultato vuole quindi essere un punto di partenza per migliorare ancora, da qui l'idea di chiedere suggerimenti a chi il litorale lo frequenta e lo frequenterà ancora. Il questionario, raggiungibile a questo link, sarà accessibile da oggi fino alle 17 di mercoledì 4 ottobre. Dalle proposte raccolte partirà poi la scrittura del bando, che sarà pubblicato a breve sul sito del Comune. Interventi che si spera investiranno anche la zona al di là della torre, abbandonata nel degrado già a pochi giorni dall'inaugurazione estiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aiutateci a pensare la Torre Quetta del futuro": Comune chiede aiuto ai baresi per il nuovo bando

BariToday è in caricamento