Raccolta straordinaria di carta nelle zone del porta a porta: operatori Amiu in azione la prossima settimana

La settimana successiva si svolgerà anche una raccolta straordinaria di vetro: "Vi ringraziamo per la pazienza - afferma l'assessore cittadino all'Ambiente, Pietro Petruzzelli - e vi chiediamo scusa per i disagi che state sopportando"

Immagine di repertorio

La prossima settimana l'Amiu effettuerà una raccolta straordinaria di carta nelle zone del porta a porta a Bari. La decisione è stata presa a seguito dello stop, alcune settimane fa con una richiesta ai cittadini, al conferimento di questo tipo di rifiuti a causa della riduzione dei turni di raccola da parte degli operatori dell'azienda d'igiene urbana, alcuni dei quali contagiati dal coronavirus.

La settimana successiva si svolgerà anche una raccolta straordinaria di vetro: "Vi ringraziamo per la pazienza - afferma l'assessore cittadino all'Ambiente, Pietro Petruzzelli - e vi chiediamo scusa per i disagi che state sopportando, ma purtroppo a causa dell'emergenza che stiamo vivendo l'Amiu non riesce a raccogliere regolarmente tutte le frazioni dei rifiuti nella zona del porta a porta. La divisione tra Santo Spirito lato mare e Palese lato mare è via Capitaneo, mentre la ferrovia separa la zona "mare" dalla zona "terra" specifica l'assessore spiegando il calendario adottato da Amiu.

raccolta rifiuti-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento