Raccolta rifiuti anche a Natale. Ma il Comune rinnova l'appello: "Fate la differenziata"

Il sindaco firma l'ordinanza per prolungare gli orari di conferimento dei rifiuti indifferenziati nei giorni delle vigilie. Sarà possibile gettare la spazzatura anche il 25, ma l'appello ai cittadini resta quello a separare correttamente i rifiuti, perchè "i controlli saranno serratissimi"

Orari di conferimento prolungati per le vigilie del 24 e 31 dicembre, e cassonetti dell'indifferenziato 'aperti' anche il giorno di Natale. E' quanto previsto dall'ordinanza firmata questa mattina dal sindaco Decaro in vista delle imminenti festività natalizie. Nello specifico, nelle giornate del 24 e 31 dicembre 2015, il termine ultimo per conferire i rifiuti slitta dalle ore 22.30 all’1.00 del giorno successivo. Inoltre, con la stessa ordinanza, si dispone la possibilità di conferire i rifiuti indifferenziati anche nella giornata di 25 dicembre, nonostante la festività.

"Vista l’eccezionalità della situazione, per la prima volta infatti il divieto di conferire rifiuti indifferenziati era esteso per tre giorni, abbiamo deciso, d’accordo con l’Amiu, di derogare all’orario di conferimento nei giorni della vigilia di Natale e di Capodanno fino all’una di notte, e di permettere il conferimento dell’indifferenziato nella giornata di Natale per andare incontro alle esigenze dei cittadini e dei ristoratori. Questa deroga è stata possibile grazie all’apertura della discarica nella giornata del 26 dicembre, un risultato ottenuto attraverso il lavoro messo in campo dalla Regione Puglia e dall’Amiu", ha spiegato l'assessore all'Ambiente Petruzzelli.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma, nonostante le deroghe, l'invito ai baresi resta lo stesso: differenziate i rifiuti. "Resta valido - ha aggiunto Petruzzelli - l’appello ai cittadini e agli operatori commerciali di separare correttamente i rifiuti, anche nella giornata di Natale, perché i controlli della Polizia municipale e degli ispettori dell’Amiu saranno serratissimi, e le sanzioni restano valide fino a 500 euro. A tal proposito ricordo a tutti che i rifiuti differenziati (organico, plastica, metalli, carta e vetro) si possono regolarmente conferire ogni giorno a qualsiasi ora".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Moto si schianta in Tangenziale, donna incinta tra i feriti: trasportata in codice rosso, è grave

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Cos'è il ''Bonus tiroide'' e come richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento