Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Raddoppiano gli utili di Amgas Srl, il bilancio 2012 si chiude con un risultato positivo pari a euro 8.021.772,00

"Siamo pronti a espanderci sul territorio e coprire l'intera area metropolitana"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il bilancio di AMGAS SRL società partecipata del comune di Bari, chiude il 2012 con un risultato più che positivo e un utile che supera gli 8 milioni di euro ante imposte. Una grande soddisfazione per l'azienda, già fiore all'occhiello del territorio, tenuto soprattutto conto del contesto sociale ed economico in cui la stessa opera. "L'AMGAS ha detto il Presidente Domenico Mariani - ha dunque "retto" l'impatto e le continue aggressioni dei competitor conservando la propria quota di mercato nel settore della vendita del gas naturale, mentre sono stati registrati importanti miglioramenti nel settore dell'energia elettrica". L'attività di Amgas relativa all'anno 2012 è stata presentata nel corso di una conferenza stampa a Bari dal Presidente Domenico Mariani, il Dir. Gen. Fabrizio D'Addario, l'Ass. del Comune di Bari alle società partecipate Alfonso Pisicchio, il Presidente del Collegio Sindacale Dott.ssa Francesca Contursi e i componenti del CDA,. " L'azienda che si occupa della commercializzazione del gas e dell'energia elettrica - ha aggiunto Mariani - è riuscita a conciliare gli obiettivi di una oculata gestione in un contesto di crisi economica che coinvolge le famiglie e le imprese" . "Intendiamo continuare a crescere- ha poi detto il Direttore Generale D'Addario - e a fornire un servizio sempre più competitivo per la Nostra clientela, attraverso un sistema di gestione attento alle esigenze del mercato in un territorio sempre più ampio che in futuro dovrà comprendere l'intera area metropolitana. E' questa la mission per il futuro sulla quale stiamo già programmando una serie di iniziative". Tra le numerose le iniziative poste in essere e finalizzate al reclutamento di nuovi clienti e, a fidelizzare quelli più affezionati, la "NEW CALOR", attraverso una campagna di sostituzione di impianti termici obsoleti, al fine di migliorare le emissioni inquinanti ed il risparmio energetico e, la manutenzione delle caldaie prevista per legge, il cui costo, per rendere un ulteriore servizio ai clienti è stato rateizzato in bolletta, la "Bolletta on line",visibile attraverso il sito Web Istituzionale, previa registrazione del cliente e, anche attraverso l'utilizzo dell'applicazione IOS per I-PHONE ed I_PAD. Un sistema che permette di visionare i propri consumi e le fatture, inviare l'autolettura, ed effettuare i pagamenti. Importante la campagna di comunicazione " Bari ha una Luce tutta sua" progetto Amgas Energia, che ha prodotto ottimi risultati e che ora vede impegnata la forza vendita con attività porta a porta e di outbound del contact center. Anche sull'energia elettrica ci sono degli obiettivi che l'azienda si è prefissata e che spera di raggiungere nel 2013 puntando alla fidelizzazione del rapporto con i suoi 100mila clienti gas."L'AMGAS srl mi piace definirla il gioiello di famiglia - ha detto il vice sindaco Alfonso Pisicchio - ai numerosi giornalisti presenti. Dobbiamo continuare ad operare in coerenza con la mission annunciata dal Presidente e dal Direttore Generale , perché ci sono i presupposti per un maggiore sviluppo sul territorio"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raddoppiano gli utili di Amgas Srl, il bilancio 2012 si chiude con un risultato positivo pari a euro 8.021.772,00

BariToday è in caricamento