Cronaca

Maratona Radio Kreattiva: 500 ragazzi per un giorno speaker antimafia

La quinta edizione dell'iniziativa nell'Auditorium della scuola 'Falcone - Borsellino' con la partecipazione delle scuole medie del capoluogo. Interventi della presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi e del sindaco Michele Emiliano

Una maratona in radio per riflettere e agire contro l'illegalità, cementando una cultura antimafia a partire dai giovani. Questa mattina è cominciata nell'Auditorium dell'istituto 'Falcone 'Borsellino' la quinta maratona radiofonica organizzata da Radio Kreattiva: al microfono si sono alternati 500 piccoli speaker, scelti tra 22 scuole medie cittadine, che hanno raccontato le loro esperienze con i laboratori organizzati dalla web radio antimafia barese durante l'anno scolastico. 

Ecomafie, riutilizzo dei beni confiscati, le storie dei protagonisti antimafia, tutti argomenti studiati e approfonditi dai ragazzi nel corso delle loro attività assieme a Radio Kreattiva, la prima web-radio ad avviare un progetto su questi temi. Nel corso della maratona l'intervento telefonico della presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi e la presenza del sindaco MIchele Emiliano, dell'assessore Comunale alle Politiche giovanili, Fabio Losito e del responsabile dell'Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari, Stefano Fumarulo.

Due opere collettive resteranno come testimonianza della quinta maratona radiofonica: un video musicale “Happy con Radio Kreattiva” che fa il verso alla celebre hit di Pharrell Williams (presto visibile sul sito radiokreattiva.net e sul profilo facebook Radiokreattiva Bari) e una tela di 23 metri sulla quale tutte le 23 redazioni scolastiche coinvolte nel progetto, un metro ciascuna, hanno disegnato la propria idea de “La città della legalità”. “Voi siete la parte migliore della nostra città”, ha affermato Stefano Fumarulo, responsabile della Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari, partner di Radio Kreattiva.

"Si conclude anche quest’anno - ha commentato l'assessore Losito - il progetto più innovativo sul fronte della costruzione di una cultura antimafia. Negli ultimi cinque anni abbiamo lavorato per costruire una rete capace di coinvolgere tutti gli istituti secondari di primo grado e vogliamo che questo patrimonio di relazioni, competenze e conoscenze possa continuare a svolgere il proprio ruolo in funzione della crescita culturale della nostra comunità".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratona Radio Kreattiva: 500 ragazzi per un giorno speaker antimafia

BariToday è in caricamento