menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazza barese picchiata a sangue dal fidanzato in un B&b di Lecce: arrestato 26enne

Il giovane è accusato di aver malmenato, minacciato e indotto alla prostituzione la sua ragazza di origini baresi, pestata in un b&b del capoluogo salentino

Un 26enne brindisino è stato arrestato dalla Polizia a Lecce poiché accusato di aver picchiato, minacciato e indotto alla prostituzione la sua ragazza di origini baresi, malmenata in un b&b del capoluogo salentino.

I poliziotti sono giunti nella struttura ricettiva dopo che alcuni cittadini avevano segnalato le urla della donna, rinvenuta con il volto pieno di sangue e lividi. Il suo ragazzo, con cui aveva una tribolata storia da tre mesi, aveva giustificato le lesioni come consguenza di una caduta al termine di un litigio.la ragazza ha poi spiegato tutto alla Polizia che ha provveduto all'arresto dell'uomo.

Ulteriori particolari su LeccePrima

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento