Si addormenta in treno e 'salta' la stazione di arrivo: adolescente ritrovata a Bari

Partita da Lecce e diretta ad Ostuni, la ragazzina non era scesa alla fermata: i genitori, preoccupati dal non vederla arrivare, hanno lanciato l'allarme

In viaggio da Lecce ad Ostuni, si era addormentata in treno, tanto da non accorgersi di aver superato la sua stazione di discesa. A dare l'allarme al 113 sono stati i suoi genitori, che non vedendola arrivare si sono preoccupati: così gli agenti della polizia ferroviaria hanno ritrovato la ragazzina, ancora addormentata, ormai nella stazione di Bari.

Un’altra ragazza invece si era allontanata da una comunità di assistenza terapeutica, nella provincia di Lecce. La disamina veloce di tutti i treni provenienti da Lecce ha consentito alla pattuglia della Polfer di individuare tempestivamente la giovane nella stazione di Bari, evitando che si disperdesse pericolosamente tra la folla. La stessa veniva successivamente affidata ai familiari, che in entrambi i casi ringraziavano gli agenti per l’intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Stop agli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre, comuni 'chiusi' a Natale e Capodanno: il governo approva il decreto

Torna su
BariToday è in caricamento