Cronaca Libertà

Calci e pugni sull'asfalto, violento pestaggio per strada a Bari: pregiudicato picchia convivente

Le Volanti della Polizia hanno rintracciato e identificato un pregiudicato barese di 45 anni. L'episodio si è verificato al Libertà. Il 45enne è stato denunciato

Le Volanti della Polizia hanno rintracciato e identificato un pregiudicato barese di 45 anni che, alcune sera fa, aveva aggredito pesantemente, con calci e pugni per strada, la convivente di 23 anni. L'episodio si è verificato nel quartiere Libertà di Bari ed era stato immortalato con il cellulare di un cittadino. Il filmato si era rapidamente diffuso sui social. Un pestaggio violento sull'asfalto e sul marciapiede, 

L'uomo aveva da poco terminato gli arresti domiciliari per altri reati, attualmente sottoposto a obbligo di dimora, è stato rintracciato nella sua abitazione. I poliziotti hanno quindi ascoltato la vittima che avrebbe minimizzato l’accaduto riconducendolo a futili motivi di gelosia e ha assolutamente rifiutato di sporgere querela nei confronti del convivente. Gli agenti hanno comunque denunciato il 45enne utilizzando la norme sul 'codice rosso'
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni sull'asfalto, violento pestaggio per strada a Bari: pregiudicato picchia convivente

BariToday è in caricamento