rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Proseguono le ricerche per ritrovare una 12enne scomparsa a Bari. L'appello: "Chi sa qualcosa parli"

Sulla vicenda, seguita dalle forze dell'ordine e segnalata anche dall'associazione Penelope Puglia, è intervenuto anche il sindaco di Carovigno, città natale della minore: "È una notizia che mette tutti noi in uno stato di apprensione"

Proseguono le ricerche per ritrovare la ragazza di 12 anni originario di Carovigno (Brindisi) di cui non si hanno più notizie dallo scorso 10 agosto. La giovane si trovava a Bari, in viale Unità d'Italia quando, improvvisamente, si sono perse le sue tracce dopo che la mamma era entrata in un negozio.

Sulla vicenda, seguita dalle forze dell'ordine e segnalata anche dall'associazione Penelope Puglia, è intervenuto anche il sindaco di Carovigno, Massimo Lanzillotti: "È una notizia che mette tutti noi in uno stato di apprensione - ha detto il primo cittadino - . Conosco la famiglia da sempre e non posso che esprimere tutta la vicinanza possibile per l'accaduto. Serve l'aiuto di tutti per fare in modo che la giovane ragazza torni quanto prima a casa. L'Associazione Penelope ha già mostrato vicinanza e offerto il proprio supporto alla famiglia. Chi sa qualcosa o chi ha visto qualcosa che possa essere utile alle indagini in corso lo comunichi quanto prima" conclude Lanzillotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proseguono le ricerche per ritrovare una 12enne scomparsa a Bari. L'appello: "Chi sa qualcosa parli"

BariToday è in caricamento