Ubriachi aggrediscono e picchiano militare all'esterno di un negozio: arrestati due giovanissimi

Il caporal maggiore è stato quindi medicato nell'ospedale di Putignano, dopo aver riportato ferite e contusioni. I due sono stati quindi immediatamente individuati dai Carabinieri e bloccati

I Carabinieri hanno arrestato a Putignano due 18enni del posto, accusati di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale in concorso. I giovani, secondo una prima ricostruzione, in evidente stato d'ebbrezza, avrebbero selvaggiamente picchiato, attorno alle 6 del mattino, un caporal maggiore dell’ Esercito Italiano, libero dal servizio, intervenuto per farli smettere dal molestare alcuni clienti di un esercizio commerciale.

I 18enne hanno così picchiato il militare, lanciandogli contro anche alcune bottiglie di vetro. Il caporal maggiore è stato quindi medicato nell'ospedale di Putignano, dopo aver riportato ferite e contusioni. I due sono stati quindi immediatamente individuati dai Carabinieri e arrestati: attualmente si trovano ai domiciliari in attesa del rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Puglia in zona gialla per un soffio, c'è l'ordinanza: riaprono fino alle 18 bar e ristoranti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento