rotate-mobile
Cronaca

Prostituzione minorile a Bari, 25enne risponde al gip: "Sesso consenziente e non a pagamento con due 16enni"

Nicola Basile ha respinto l'accusa di aver organizzato, gestito e sfruttato il giro di prostituzione

Si è svolto davanti al gip di Bari, Giuseppe Ronzino, l'interrogatorio di Nicola Basile, 25enne arrestato ieri dalla Polizia nell'ambito di un'inchiesta su giro di prostituzione minorile che sarebbe avvenuto anche in hotel del Barese e della Bat. Lo riporta l'Ansa.

Basile ha respinto l'accusa di aver organizzato, gestito e sfruttato il giro di prostituzione ma avrebbe ammesso di aver avuto rapporti sessuali che a suo dire sarebbero stati "consenzienti e non a pagamento" con due sedicenni, una delle quali conosceva da tempo.

L'indagato, assistito dall'avvocato Marco Vignola, avrebbe anche ammesso di aver passato il numero di telefono della sedicenne sua amica ad un 55enne, che con lui giocava a poker, per favorire un incontro che ha fruttato alla giovane o a chi gestiva il giro di prostituzione 4-500 euro. L'inchiesta ha visto 8 persone arrestate, di cui 6 in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione minorile a Bari, 25enne risponde al gip: "Sesso consenziente e non a pagamento con due 16enni"

BariToday è in caricamento