Si allontanano da una comunità di Otranto, due ragazzini rintracciati a Bari

I poliziotti in servizio nella Sala operativa della Questura li hanno invididuati attraverso le telecamere di videosorveglianza installate in città. Una volante, giunta sul posto, ha così fermato i due minorenni

Si erano allontanati volontariamente da una comunità per minori di Otranto, sono stati rintracciati dalla polizia a Bari. Si tratta di due ragazzini stranieri - un 16enne nato in Sierra Leone e di un 15enne di origini pakistane - individuati dalla polizia.

Dopo aver ricevuto la segnalazione dell’allontanamento, i poliziotti in servizio presso la Sala Operativa della Questura di Bari hanno notato, grazie alle telecamere di videosorveglianza installate in città, due ragazzi le cui caratteristiche corrispondevano alla descrizione dei minori fornita all’atto dell’allontanamento.  Immediatamente una Volante si è portata sul posto ed ha fermato i due; dagli accertamenti effettuati è risultato trattarsi proprio dei ragazzi allontanatisi da Otranto.

Entrambi sono stati affidati ad una comunità barese, in attesa di poter essere riaccompagnati presso la struttura ubicata ad Otranto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento