Cronaca

"Mio figlio ricoverato per Covid a Zante", il racconto di una mamma barese: "Dall'ospedale nessuna informazione, siamo preoccupati"

La donna racconta a Baritoday quanto sta accadendo: è in contatto con il figlio ma non riesce ad avere un colloquio con la struttura sanitaria. "Siamo preoccupati, vorremmo parlare con i medici ma finora non ci è stato possibile. Vorremmo riportarlo a casa"

Foto Wikipedia

"Siamo preoccupati, vorremmo sapere che tipo di cure sta ricevendo, vorremmo parlare con i medici dell'ospedale ma non ci riusciamo. Mio figlio ci chiede di portarlo via di là perché non lo stanno curando bene, non sappiamo che fare". A parlare a Baritoday è una mamma barese: suo figlio, ventenne, da venerdì scorso è ricoverato per Covid all'ospedale di Zante, in Grecia. 

Il ragazzo, da una decina di giorni sull'isola con alcuni amici (che ora si trovano in isolamento nel Covid hotel) è risultato positivo al Covid lunedì scorso. "Accusava febbre alta, problemi di stomaco, tosse", rifesce la madre. Pur essendo in costante contatto con il figlio, che ha un cellulare, la donna racconta di aver provato finora senza esito a mettersi in contatto direttamente con l'ospedale.

"Mi stanno aiutando dei medici di terapia domiciliare Covid - racconta la donna - ma dall'ospedale non mi dicono che cure gli fanno, che analisi ha. Ho un contatto che parla greco - prosegue - ma quando chiama dicono che per la privacy non possono dare informazioni". Anche il tentativo di rivolgersi all'Ambasciata non avrebbe dato alcun esito: "Dicono che è normale che siano chiusi e che per la privacy non rispondano".

La preoccupazione è tanta, e la mamma spera di riuscire a mettersi in contatto diretto con l'ospedale: "Chiediamo di sapere come lo stanno curando, se ci sono i mezzi per farlo, ci sono troppe incognite. Mio figlio ha solo vent'anni, siamo preoccupatissimi. Vorremmo riportarlo qui, vorremmo capire se c'è un modo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mio figlio ricoverato per Covid a Zante", il racconto di una mamma barese: "Dall'ospedale nessuna informazione, siamo preoccupati"

BariToday è in caricamento