Raid vandalico alla 'Casa di Pulcinella', sui social l'appello del teatro: "Aiutateci ad andare avanti"

I danni subiti nell'ultima incursione sono ingenti, e i gestori del teatro per piccoli chiedono aiuto al pubblico: "I bambini hanno bisogno di storie e di speranze, non cediamo ma vi chiediamo di sostenerci"

I danni dopo il raid vandalico

"Siamo determinati a non cedere ed andare avanti, ma vi chiediamo di aiutarci. Gli aggiusti necessari per rimettere in sesto i locali, le nuove misure di prevenzione da adottare, richiedono uno sforzo economico che pesa in maniera importante sul nostro bilancio".

Dopo il raid vandalico subito qualche giorno fa, il Granteatrino Casa di Pulcinella lancia un appello attraverso i social. Nella notte tra lunedì e martedì, ignoti si sono introdotti nella struttura all'Arena della Vittoria, devastando le finestre e la porta di ingresso e mettendo a soqquadro i locali, per portare via un computer portatile. Un attacco arrivato a pochi giorni dall'inaugurazione della nuova stagione teatrale, "uno sfregio all’intero sistema culturale", dicono amareggiati i gestori del teatro per i piccoli.

"I bambini hanno bisogno di storie, di fantasia e di speranza: questa è la missione del nostro Teatro, il primo teatro a Bari ad aver ottenuto il prestigioso marchio “Puglia loves family” rilasciato dalla Regione Puglia", ricorda l'appello lanciato sulla pagina Fb della struttura diretta da Paolo Comentale. "'Dell’Amore del Sogno dell’Avventura' come recita il titolo della Stagione appena iniziata: questi gli unici antidoti che la Casa di Pulcinella e il Granteatrino vogliono continuare a somministrare a dosi massicce nei giovani spettatori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi volesse raccogliere l'appello del Granteatrino può effettuare una donazione sul c/c bancario intestato all’Ass.ne Granteatrino iban IT67X0200804030000101945262.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento