Rapina agenzia di scommesse mascherato da Uomo Tigre, il titolare lo blocca: 25enne in manette

Il ragazzo, con il volto coperto dalla maschera e una scacciacani in pugno, è riuscito ad imposssessarsi della somma di 500 euro, ma il titolare del centro è riuscito ad impedirne la fuga e ha chiesto aiuto alla polizia

Volto coperto da una maschera dell'Uomo Tigre, pistola in pugno, ha fatto irruzione in un'agenzia di scommesse. Minacciando la persona che era dietro il bancone, è riuscito ad impossessarsi dell'incasso, un bottino di circa 500 euro.

Poi si è avviato verso l'uscita, ma proprio in quel momento il 'rapinatore mascherato' si è imbattuto nel titolare dell'attività, che stava rientrando nell'agenzia. Con una grande prontezza di riflessi, l'uomo è riuscito a bloccare il rapinatore, impedendone la fuga. Subito è scattata la richiesta di aiuto alla polizia: gli agenti della volante, giunti sul posto, hanno quindi arrestato il rapinatore, il 25enne bielorusso Dimitri Francesco Marsella, con precedenti di polizia.

Oltre alla maschera e al bottino della rapina, restituito al titolare, al 25enne è stata sequestrata l'arma utilizzata per il colpo, risultata essere una scacciacani. Dopo l'arresto, il giovane è stato rinchiuso in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento