menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzina di 11 anni aggredita e rapinata per strada: arrestato 26enne

In manette è finito un cittadino nigeriano incensurato: in base al racconto della vittima, la minore sarebbe stata assalita, strattonata per terra e derubata dello smartphone

I Carabinieri hanno arrestato a Triggiano, nel Barese, un 26enne incensurato nigeriano, accusato di aver aggredito e rapinato una 11enne mentre tornava a casa. In base alla denuncia della vittima, il giovane avrebbe bloccato la ragazzina dalle spalle, tappandole la bocca e strattonandola a terra, per strapparle di mano il suo smartphone. La minore è stata subito soccorsa da una donna che avrebbe messo in fuga l'aggressore, facendosi poi accompagnare al pronto soccorso dove ha incontrato, nuovamente il 26enne. E' quindi fuggita via per la paura e ha chiamato i Carabinieri, i quali hanno arrestato l'uomo, attualmente in carcere accusato di rapina aggravata, in attesa dell'udienza di convalida della misura cautelare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento