Cronaca

Immobilizzano e picchiano anziani per rapinarli, presi i banditi: uno bloccato in aeroporto a Bari

L'episodio è avvenuto nel Napoletano: i due sono ritenuti responsabili di rapina e lesioni personali in concorso e pluriaggravati ai danni di due coniugi 80enni

Finiscono in carcere due georgiani, ritenuti responsabili, a vario titolo, di rapina e lesioni personali in concorso e pluriaggravati ai danni di due anziani, bloccati poco prima della fuga all'aeroporto Karol Wojtyla di Bari.

Secondo quanto ricostruito dalla Procura di Nola, si è scoperta l'efferatezza della rapina, durante la quale una delle vittime 80enni era stata immobilizzata con fascette di plastica e picchiata con violenza, "nonostante non avesse posto in essere alcun tentativo di difesa" spiegano dalla Procura campana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobilizzano e picchiano anziani per rapinarli, presi i banditi: uno bloccato in aeroporto a Bari

BariToday è in caricamento