Rapina in tabaccheria a Molfetta: arrestate due persone incastrate dalle telecamere

Il colpo risale al 5 novembre scorso e in quell'occasione venne arrestato uno degli esecutori materiali: in manette sono finiti due complici, individuati grazie ai sistemi di videosorveglianza

Due 40enni originari di Trani sono stati arrestati dai Carabinieri poiché ritenuti responsabili di una rapina a Molfetta, ai danni di una tabaccheria nelle vicinanze dell'ospedale. Il colpo risale al 5 novembre scorso quando due individui a volto coperto, armati di pistola e coltello, riuscirono a svaligiare l'esercizio commerciale. Uno di loro, però, dopo la reazione del titolare, venne bloccato e arrestato da una pattuglia di Carabinieri e Vigili urbani, dopo che questi aveva cercato di bloccare vecchia Fiat Panda con all'interno un anziano e sua moglie, per rubarla e fuggire. Durante le fasi concitate della rapina, il complice era riuscito a scappare via con un bottino di 4mila euro.

Le indagini, grazie all'utilizzo di testimonianze e telecamere di videosorveglianza, hanno consentito di rintracciare quest'ultimo e di individuare anche un'altra persona che avrebbe partecipato al colpo attendendo nella propria auto i malviventi e agevolare la fuga. Pochi minuti dopo la rapina, inoltre, i due complici arrestati oggi, erano entrati in un bar per cambiarsi gli abiti, cercando di non essere individuati. Dopo oltre due mesi di indagine, gli arresti dei carabinieri: i due sono accusati di concorso in rapina aggravata e sono stati condotti in carcere a Trani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento