Minaccia passante con una bottiglia rotta e scappa con il cellulare, poi si nasconde sotto un'auto per sfuggire alla polizia: preso

L'episodio in via Quintino Sella: il ladro, un 18enne, dopo la fuga a piedi è stato rintracciato dagli agenti delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine

Una bottiglia rotta per minacciare la vittima di turno, malmenata e costretta a consegnargli il costoso cellulare. Poi la fuga a piedi e il tentativo di nascondersi sotto un'auto in sosta per non farsi trovare dalla polizia che era sulle sue tracce.

L'episodio è accaduto nel sottovia di via Quintino Sella: gli agenti delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine, intervenuti sul posto, sono riusciti a bloccare il ladro, un 18enne senegalese, nel quartiere Libertà: inutile il tentativo di nascondersi sotto una vettura parcheggiata per sfuggire ai poliziotti. Il 18enne è stato deferito all'Autorità giudiziaria.

(foto di repertorio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento