Cronaca

Assaltano gioielleria nel centro commerciale: rapina con spaccata a Santa Caterina

Un gruppo di malviventi, armati di martelli e mazze, ha fatto irruzione nella galleria commerciale, prendendo di mira il negozio di preziosi. Il fumo del sistema antirapina ha poi messo in fuga la banda

Rapina con spaccata, questo pomeriggio, nel centro commerciale di Santa Caterina. Un gruppo composto da tre o quattro malviventi ha preso di mira una gioielleria, spaccando le vetrine con mazze e martelli, impossessandosi dei preziosi esposti.

I rapinatori hanno agito a volto coperto e con indosso tute bianche, sono poi stati avvolti dal fumo del dispositivo antirapina dell'esercizio commerciale. In un primo momento, la presenza del fumo aveva fatto pensare all'utilizzo di fumogeni da parte della stessa banda, ma che invece sarebbe appunto il risultato dell'attivazione di un sistema di sicurezza del negozio. Anche approfittando della visibilità ridotta, comunque, i rapinatori sarebbero riusciti ad effettuare un rapido cambio d'abito, abbandonando per terra le tute bianche utilizzate per il colpo.

Ancora da quantificare il bottino di quello che è stato un vero assalto da film d'azione, che ha creato attimi di paura tra i clienti che in quel momento affollavano il centro. Sul posto è intervenuta la polizia. Gli investigatori hanno avviato indagini  per risalire allla banda: sono stati ascoltati testimoni e acquisite le immagini  del sistema di sorveglianza.

*Ultimo aggiornamento ore 23.15

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assaltano gioielleria nel centro commerciale: rapina con spaccata a Santa Caterina

BariToday è in caricamento