rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Poggiofranco / Viale Papa Giovanni XXIII

Punta pistola contro donna e fugge con la sua auto: scatta inseguimento, arrestato 28enne a Bari

L'episodio si è verificato in viale Papa Giovanni XXIII. La fuga è terminata in Tangenziale, all'altezza di Santo Spirito. Si cerca il suo complice

Un 28enne originario di Cerignola (Foggia) è stato arrestato dalle Volanti della Polizia con l'accusa di aver rapinato, con un complice non ancora identificato, una donna della sua auto in viale Papa Giovanni XXIII, nel quartiere Carrassi di Bari.

L'uomo, con precedenti specifici, è accusato di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.  L'episodiio contestato si è verificato attorno alle 19 di giovedì scorso. Secondo una ricostruzione degli investigatori, il 28enne avrebbe notato la donna entrare nell'auto. Un attimo dopo avrebbe aperto lo sportello lato passeggero puntandole una pistola e intimandole di consegnare chiavi dell'auto e soldi. 

Al suo rifiuto, l’avrebbe afferrata e scaraventata con violenza fuori dell’auto, facendola rovinare sull’asfalto. Quindi, impossessatosi della vettura, si sarebbe posizionato alla guida. Sull'auto sarebbe quindi salito il complice. La vettura è poi fuggita  in direzione Largo 2 Giugno. 

Gli agenti, a seguito di una segnalazione, hanno notato la vettura mentre percorreva la Statale 16 in direzione nord. Il 28enne avrebbe cercato di seminare le Volanti percorrendo ad alta velocità la Tangenziale, nonostante numerose auto in transito. L'inseguimento è quindi terminato all'altezza di Santo Spirito: il giovane è stato quindi arrestato e condotto in carcere. Attualmente sono in corso le ricerche per risalire al suo complice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta pistola contro donna e fugge con la sua auto: scatta inseguimento, arrestato 28enne a Bari

BariToday è in caricamento