Cronaca Poggiofranco / Via Giulio Petroni

Via Giulio Petroni: tenta rapina in farmacia armato di catena, bloccato dalla polizia

I titolari hanno cercato di bloccare il rapinatore, ma sono stati aggrediti. Calci e pugni anche contro gli agenti intervenuti sul posto dopo la segnalazione di un cliente. Alla fine l'aggressore, un 21enne barese, è stato immobilizzato e arrestato

La catena e lo scaldacollo sequestrati dalla Polizia

Attimi di terrore ieri in una farmacia di via Giulio Petroni. Un malvivente, con il volto in parte coperto da uno scaldacollo e armato di una grossa catena in ferro, si è introdotto nel locale e minacciando i titolari con la catena, ha intimato loro di consegnargli l'incasso della giornata. I farmacisti però hanno reagito, tentando di bloccare il rapinatore. Ne è scaturita una violenta colluttazione, che è stata bloccata solo dall'arrivo degli agenti delle Volanti, allertati da un cliente.

Il rapinatore però si è scagliato anche contro i poliziotti, aggredendoli con calci e pugni e danneggiando arredi e suppettili del negozio con la catena che aveva con sè. Dopo essere stato immobilizzato, il giovane, un 21enne barese con precedenti - è stato arrestato e condotto in carcere co le accuse di tentata rapina aggravata, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente.

All'esterno della farmacia gli agenti delle Volanti hanno recuperato anche il ciclomotore utilizzato dal 21enne, che non era neppure in possesso della patente per guidarlo.

I titolari della farmacia sono stati soccorsi e accompagnati in ospedale: guariranno in 10 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Giulio Petroni: tenta rapina in farmacia armato di catena, bloccato dalla polizia

BariToday è in caricamento