Assalti armati a furgoni portavalori sull'A14: blitz della Polizia, cinque persone fermate

Gli arresti sono stati eseguiti nelle province di Bari, Barletta-Andria-Trani e Foggia. Scoperta una 'base operativa' in un ex vivaio di Stornarella dove sono state rinvenute armi assieme a giubbotti antiproiettile

Cinque persone sono state fermate dalla Polizia Stradale di Bari poiché ritenute responsabili di far parte di un sodalizio criminale dedito alle rapine nei confronti dei furgoni portavalori sulle autostrade pugliesi. In manette sono così finiti, su disposizione della procura di Trani, cinque pregiudicati residenti nelle province di Bari, Bat e Foggia. L'operazione è stata messa a segno anche grazie al contributo delle e delle Squadre Mobili di Bari e Foggia e dei Reparti Prevenzione Crimine di Bari e San Severo.

A novembre l'assalto vicino Canosa

Le indagini sono cominciate dopo un colpo avvenuto lo scorso 20 novembre sull'A14, all'altezza di Canosa: in quell'occasione, una decina di persone, travisate con passamontagna, assaltarono un furgone sparando numerosi colpi d'arma da fuoco, impossessandosi di valori e altri oggetti.

Le Forze dell'Ordine sono così intervenute per impedire che si verificasse un altro assalto simile, in base a quanto sarebbe emerso dalle attività investifative. Nel corso del blitz di oggi, gli agenti hanno rinvenuto, in un ex vivaio di Stornarella, nel Foggiano, un vero e proprio deposito con auto e mezzi pesanti risultati rubati, tra cui una pala meccanica. Nel capannone anche armi da fuoco, anche da guerra, e relativo munizionamento, ma anche giubbotti antiproiettile e utensili per forzare i veicoli portavalori. Rinvenute anche piante di marijuana in infiorescenza ed essiccazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento