menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona industriale, assalto a furgone portavalori: spari e mezzi in fiamme sulla strada

La rapina intorno alle 8.30. I malviventi hanno dato fuoco ad alcuni mezzi per coprirsi la fuga e ostacolare l'intervento delle forze dell'ordine. Il commando è riuscito a portar via parte del denaro

Avrebbero esploso diversi colpi d'arma da fuoco, mentre un componente del commando avrebbe atteso sdraiato sull'asfalto, per costringere i furgoni portavalori a fermarsi. Poi, mentre alcuni componenti cercavano di impossessarsi del bottino, altri hanno dato fuoco ad alcuni mezzi e pneumatici, in cinque diversi punti, per bloccare gli accessi alla zona dell'assalto e impedire l'intervento delle forze dell'ordine.

VIDEO: I MEZZI DATI ALLE FIAMME PER BLOCCARE GLI ACCESSI  - GLI INCENDI VISTI DALLA ZONA INDUSTRIALE

Queste, secondo una prima ricostruzione, le fasi dalla rapina avvenuta questa mattina, intorno alle 8.30, alla zona industriale di Bari. Il commando, composto da almeno una decina di persone, è riuscito ad impossessarsi di parte del denaro - ancora in corso di quantificazione - custodito in due furgoni portavalori dell'Ivri, per poi dileguarsi a bordo di tre diverse auto. Pesanti le ripercussioni per il traffico, rimasto bloccato sia sulla statale 96 che sulla statale 16.

Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia e vigili del fuoco. Le ricerche dei malviventi sono scattate immediatamente, anche con l'ausilio di un elicottero dei carabinieri.

*Ultimo aggiornamento ore 12.00

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Emiliano contro il coprifuoco alle 22: "Non ha senso e penalizza il turismo". Sulla scuola "il problema è per i mezzi di trasporto"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento