menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Siamo armati, dacci i soldi", rapinano commerciante ma lì vicino ci sono i Carabinieri: presi

L'episodio si è verificato in via Gentile. I malviventi sono stati trovati in possesso di circa 350 euro. La somma è stata restituita al proprietario

Due pregiudicati baresi di 45 e 23 anni sono stati arrestati dai Carabinieri dopo una rapina ai danni di un commerciante del quartiere Japigia di Bari. L'episodio si è verificato ieri sera, attorno alle 20.

Il negoziante, dopo aver effettuato una consegna di latticini in un locale di via Gentile, è stato avvicinato da due sconosciuti che, minacciandolo e fingendo di essere armati, sono riusciti a farsi consegnare 400 euro in contanti, fuggendo poi per le vie vicine. La vittima ha subito denunciato l'accaduto ai Carabinieri he hanno attivato le ricerche. Non lontano dal luogo della rapina, c'era una pattuglia dell'Arma impegnata nei controlli di routine per le strade del quartiere. I militari hanno mmediatamente fermato i due, trovati in possesso anche di circa 350 euro ritenuti bottino della rapina e restituiti al proprietario. I due pregiudicati, dopo l'arresto, sono stati condotti in carcere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento