Cronaca Libertà / Via Ammiraglio Caracciolo

Rapina al Mercato ortofrutticolo, malviventi in fuga con il bottino

Il colpo poco prima delle 11.30 nella struttura di via Ammiraglio Caracciolo: i banditi sarebbero riusciti a portar via 10mila euro. Sull'episodio indaga la polizia

Rapina questa mattina nel Mercato Ortofrutticolo all'Ingrosso di via Ammiraglio Caracciolo. Poco prima delle 11.30 due soggetti - a volto coperto e pare armati di pistola - hanno fatto irruzione in uno dei box del Moi, facendosi consegnare l'incasso per poi dileguarsi rapidamente. Il bottino della rapina ammonterebbe a circa diecimila euro. Sul posto sono intervenuti agenti delle Volanti e della polizia municipale.

All'incirca un anno fa, nel mercato era stato adottato un nuovo sistema di controllo degli accessi, per garantire maggiore sicurezza agli operatori, già in precedenza vittime di furti. 

PALONE: "INDAGINI IN CORSO" - Sulla vicenda è intervenuta l'assessora al Commercio Carla Palone. "Al momento al polizia municipale ha avviato le indagini sui fatti. Ad oggi sappiamo che il presidio della PM, insieme alle disposizioni di ingresso controllato con tesserino, disposti dall'amministrazione comunale circa un anno fa, era presente regolarmente, tanto che nell'ultimo anno gli operatori non avevano più subito danni nè vissuto problemi. Monitoreremo la situazione nei prossimi giorni e attendiamo fiduciosi che si chiarisca la vicenda. Al momento non possiamo che esprimere la nostra vicinanza all'operatore vittima del furto". 

Sulla vicenda è intervenuta anche la consigliera comunale di opposizione Irma Melini: "Non più tardi di un anno fa - scrive in una nota - ho battagliato per ottenere il controllo degli accessi al Moi, il mercato ortofrutticolo all'ingrosso dimenticato negli anni dalle Amministrazioni comunali. Da un più di un anno  quindi sono stati accreditati 2000 operatori al suo interno e i controlli sono ormai costanti e affidati alla Annona della PM". "È chiaro che - conclude - se i controlli funzionano, al momento della rapina dovremmo conoscere tutti i presenti nel mercato ortofrutticolo. Ricordo che fu proprio il fenomeno delle continue rapine, ad indurmi un anno fa a sostenere la battaglia degli operatori a favore di un mercato in sicurezza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al Mercato ortofrutticolo, malviventi in fuga con il bottino

BariToday è in caricamento