menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molfetta, col bimbo in braccio tenta di rapinare anziani in casa: presa 27enne

Arrestata mamma accusata di tentata rapina impropria. L'episodio risale al febbraio scorso: la donna avrebbe fatto irruzione nell'appartamento di due 80enni, spingendo uno dei pensionati sul divano

Con suo figlio tra le braccia, avrebbe fatto irruzione in casa di due pensionati 80enni cercando di derubarli, ma le urla degli anziani l'avrebbero costretta a fuggire: i carabinieri hanno arrestato una 27enne di Molfetta ritenuta responsabile di tentata rapina impropria in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Trani su richiesta della Procura.

L'episodio risalirebbe al 19 febbraio quando la donna, nonostante avesse il piccolo tra le braccia, sarebbe entrata con violenza nell'appartamento, spingendo il proprietario di casa sul divano, rovistando poi nei cassetti. Le indagini dei militari, hanno poi consentito di ricostruire l'intera vicenda. La 27enne è attualmente ai domiciliari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento