Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Murat / Piazza Umberto I

Piazza Umberto: aggrediscono e rapinano un ragazzo, in manette due ventenni

I due malviventi hanno sorpreso il giovane alle spalle, e dopo averlo strattonato e minacciato, gli hanno strappato il cellulare e sono fuggiti. Sono stati arrestati dalla polizia poco dopo il fatto

Aggredito, strattonato e minacciato, poi derubato del cellulare: è accaduto ieri sera in piazza Umberto, dove gli agenti delle volanti hanno arrestato due ragazzi di 20 e 21 anni con l'accusa di rapina aggravata in concorso.

Vittima dell'aggressione un giovane barese, che subito dopo il fatto ha allertato la polizia. Grazie alle indicazioni fornite dalla vittima, gli agenti sono riusciti in breve tempo a rintracciare e bloccare i due rapinatori, che stavano cercando di dileguarsi a piedi. Ai due malviventi sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Umberto: aggrediscono e rapinano un ragazzo, in manette due ventenni

BariToday è in caricamento