Rapina in piazza Umberto: minacce per farsi consegnare smartphone e 10 euro, preso 17enne

Vittima un altro minorenne. La polizia, allertata dalla vittima, ha individuato il responsabile e recuperato la refurtiva. Il ragazzo aveva con sè anche 1 grammo di droga

Minaccia un ragazzino per farsi consegnare lo smartphone e una banconota da dieci euro. Per la rapina, avvenuta nel pomeriggio di sabato scorso nella zona di piazza Umberto, i poliziotti dell’U.P.G.S.P. hanno arrestato un 17enne, pregiudicato.

I poliziotti dell’U.P.G.S.P., intervenuti sul posto, hanno subito fermato il 17enne. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso della refurtiva, prontamente restituita al legittimo proprietario. L’arrestato celava anche 1,05 grammi di sostanza stupefacente, sottoposta a sequestro. Tratto in arresto, è stato associato presso l’Istituto Penale per i Minorenni “Fornelli” di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento