Assalto a furgone portavalori sulla statale 96: mezzi in fiamme per bloccare la strada. Bottino da oltre 2 milioni

La rapina intorno alle 7.30 nei pressi di Mellitto: un commando armato ha fermato il mezzo dell'Ivri, utilizzando delle ruspe per aprirlo. Indagano i carabinieri

Il furgone assaltato

Assalto ad un furgone portavalori questa mattina sulla statale 96, nei pressi di Mellitto. Un commando, composto da almeno quattro banditi armati e mascherati, è entrato in azione intorno alle 7.30, bloccando un furgone dell'Ivri che stava percorrendo la strada.

Ruspe per l'assalto e mezzi pesanti in fiamme

Per ostacolare l'intervento delle forze dell'ordine, i malviventi hanno posizionato lungo la carreggiata due mezzi pesanti dati alle fiamme. I banditi avrebbero quindi usato delle ruspe per aprire il portavalori. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e un'ambulanza del 118. Ancora ignoto al momento il bottino della rapina: non si sa se all'interno ci fossero soldi o preziosi. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Altamura.

>>> VIDEO: I TIR IN FIAMME E IL FURGONE SVENTRATO <<<

Bottino da oltre due milioni

Secondo le prime stime, il bottino si aggirerebbe attorno ai 2,3 milioni di euro. Il mezzo, con a bordo tre guardie giurate - rimaste illese - era diretto a Matera per rifornire gli uffici postali del denaro necessario a pagare le pensioni.

Strada chiusa al traffico 

La strada - comunica Anas - è provvisoriamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, in corrispondenza del km 91.6 ad Altamura. Al momento sono in corso i rilievi da parte delle Forze dell’Ordine a cui seguiranno le operazioni di rimozione dei mezzi e di pulizia e messa in sicurezza del piano viabile. Sul posto sono presenti agenti di Polizia stradale, Carabinieri e il personale Anas impegnato nella gestione della viabilità in piena sicurezza per gli automobilisti. Il traffico è momentaneamente deviato in direzione Bari al km 89,700 presso lo svincolo ‘Cassano’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

Torna su
BariToday è in caricamento