Cronaca

Rutigliano, irrompono con pistola in bar: rapinatore incastrato dalle telecamere

I carabinieri hanno identificato un pregiudicato 27enne, già detenuto per altra causa. L'episodio risale allo scorso 7 marzo: il giovane, assieme a un complice non ancora catturato, svaligiò un esercizio commerciale del paese, portando via l'incasso di giornata

E' entrato in un bar impugnando una pistola e puntandola contro il barista, obbligandolo a consegnare il danaro contenuto in cassa, quindi, dopo che il complice lo aveva infilato in una busta in cellophane, sono fuggiti per le vie circostanti. L'episodio, avvenuto a Rutigliano, risale al 7 marzo: dopo 4 mesi di indagini, i carabinieri hanno arrestato un pregiudicato barese di 27 anni, finito in manette in esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica

IL VIDEO DELLA RAPINA

Il pregiudicato è accusato di rapina aggravata, in concorso. Il giovane era già in carcere per un altro episodio criminoso. Il 27enne è stato incastrato dalle immagini delle telecamere di sicurezza presenti nel locale. Le indagini proseguono per identificare il complice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rutigliano, irrompono con pistola in bar: rapinatore incastrato dalle telecamere

BariToday è in caricamento