Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca / Via Napoli

Via Napoli, irrompono armati in sala giochi e la rapinano: arrestati 3 giovanissimi

Il colpo è accaduto dopo la mezzanotte: il gruppo ha costretto il cassiere a consegnare 4700 euro, sotto la minaccia di mitragliette e pistola. Il gruppo è stato bloccato poco dopo dai carabinieri. Ricercato un 16enne

Un gruppo di quattro minorenni ha fatto irruzione,verso mezzanotte, in una sala slot di via Napoli, in quel momento, poco affollata: pistole e mitraglietta in pugno, hanno minacciato il cassiere portando via 4700 euro. Un'azione fulminea ma notata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile, giunti immediatamente sul posto. In pochi minuti, anche grazie alla visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, sono riusciti a identificare il gruppo i cui componenti erano nelle vicinanze, con gli stessi abiti utilizzati per la rapina, intenti a confabulare in un luogo appartato. Uno di loro è riuscito a fuggire mentre gli altri tre sono stati arrestati: si tratta di un 17enne e di un 20enne: un terzo ragazzo, di 15 anni, è stato bloccato nella sua abitazione, dove si era rifugiato. Ricercato, invece, un 16enne. Gli investigatori stanno cercando, in queste ore, il danaro e le armi utilizzate per il colpo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Napoli, irrompono armati in sala giochi e la rapinano: arrestati 3 giovanissimi

BariToday è in caricamento