Rapina all'ufficio postale al San Paolo: ritrovato il motorino usato dai malviventi per la fuga

Proseguono le indagini per far luce sul colpo avvenuto ieri mattina in viale Lazio: i rapinatori sono stati messi in fuga da un carabiniere libero dal servizio, che si trovava in quel momento all'interno

E' stato ritrovato dai carabinieri il motorino utilizzato dai rapinatori che hanno assaltato mercoledì mattina le Poste in viale Lazio, al San Paolo. I malviventi si erano dileguati in tre, a bordo dello scooter, dopo essere stati messi in fuga da un carabiniere libero dal servizio che si trovava all'interno dell'ufficio postale. Il motorino, risultato rubato, è stato recuperato in una via poco distante dal luogo della rapina.

L'assalto con i taglierini e l'intervento del carabiniere

Due dei tre malviventi erano entrati armati di taglierino e travisati di maschere al silicone, dirigendosi in due direzioni opposte e minacciando i cassieri, intimando loro di consegnare tutto il denaro contante. Il carabiniere, un brigadiere in servizio presso la Compagnia di Molfetta, era lì per pagare un bollettino e accortosi di quanto stava accadendo ha affrontato uno dei rapinatori. A quel punto il complice si è avvicinato al militare, sfoderando la lama del taglierino. Dopo alcuni momenti, però, i malfattori hanno preferito darsi alla fuga, saltando a bordo di uno scooter condotto da un terzo complice, rimasto fuori in attesa. Sul posto poi sono giunte altre pattuglie dell'Arma e della Sezione Rilievi del Nucleo Investigativo.

* Ultimo aggiornamento ore 11.20

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Malta, Grecia e Spagna

  • Tragico scontro auto-moto tra Locorotondo e Martina, muore giovane coppia: lasciano un bimbo di dieci mesi

  • Coronavirus, salgono i nuovi contagi in Puglia: oggi sono 26, undici in provincia di Bari

  • Sei turisti del Lussemburgo in vacanza a Monopoli positivi al covid: il test prima di partire per la Puglia

  • Venti nuovi casi di covid in Puglia, nove nel Barese: "Cittadini rientrati da Grecia, Malta e Lombardia"

  • Lotta al coronavirus, in Puglia torna obbligo mascherine in luoghi aperti affollati e discoteche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento