Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Santo Spirito

Irrompe nel market con un coltello e fugge con l'incasso: arrestato rapinatore a Santo Spirito

In manette è finito un pregiudicato 35enne, Emanuele Vastano, accusato di aver svaligiato un esercizio commerciale lo scorso 23 agosto: l'uomo è stato tradito dalle immagini di videosorveglianza del locale

La Squadra Mobile di Bari ha arrestato un 35enne pregiudicato, Emanuele Vastano, accusato di rapina aggravata ai danni di un supermercato di Santo Spirito. Il colpo avvenne lo scorso 23 agosto: l'uomo sarebbe entrato nell'esercizio commerciale a volto travisato e brandendo un coltello, facendosi consegnare circa 700 euro d'incasso e fuggendo poi a piedi. Il rapinatore, intercettato da un equipaggio della Squadra Mobile, riuscì a dileguarsi nonostante al termine di un breve inseguimento.

Le indagini, grazie alle testimonianze raccolte e alle immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza del supermercato, hanno consentito di risalire a Vastano: l'uomo si trova attualmente nel carcere di Bari. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irrompe nel market con un coltello e fugge con l'incasso: arrestato rapinatore a Santo Spirito

BariToday è in caricamento