menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Napoli, assalto al supermercato: rapinatore bloccato dalla polizia

Il colpo ieri sera: uno dei due malviventi è stato fermato mentre ancora svuotava le casse del negozio, dopo aver minacciato dipendenti e clienti con una pistola

Rapina sventata e bandito arrestato dalla polizia. Momenti di panico e concitazione giovedì sera nel supermercato Eurospin di via Napoli.

Un rapinatore, con il volto coperto da uno scalda collo, ha fatto irruzione nel negozio ancora affollato. Minacciando cassiere e clienti con una pistola, si è diretto verso le casse e ha cominciato a svuotarle. Fuori, ad attenderlo, un complice a bordo di uno scooter.

L'arrivo della polizia però ha fatto saltare i piani dei rapinatori. Un equipaggio dei 'Falchi' della Squadra Mobile, in servizio antirapina nella zona, si è accorto infatti degli 'strani' movimenti dei due soggetti davanti al supermercato. Gli agenti, dopo aver atteso che i clienti si allontanassero dalle casse, sono intervenuti, bloccando il bandito, disarmandolo e recuperando la somma di circa 500 euro di cui già si era impossessato.

In manette è finito il 25enne Giovanni Garzia,  con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona ed in materia di armi: dovrà rispondere di rapina aggravata, in concorso con altro soggetto in corso d’identificazione, e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di P.S.. Il complice, che si trovava fuori dal negozio a bordo di uno scooter, è riuscito a fuggire, e sono in corso indagini per la sua identificazione. L’arma utilizzata durante la rapina, una pistola giocattolo priva di tappo rosso, è stata sequestrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento