Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Rapinò un supermercato a Modugno, in manette un 30enne

Il fatto lo scorso 30 luglio: l'uomo aveva minacciato la cassiera con un coltello ed era poi fuggito a piedi con il bottino di 1700 euro. E' stato incastrato dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza

Lo scorso 30 luglio aveva fatto irruzione in un supermercato di Modugno e aveva minacciato la cassiera con un coltello per farsi consegnare l'incasso. Poi si era dileguato a piedi per le vie circostanti con il bottino di 1700 euro in denaro e buoni pasto. Dopo tre mesi di ihndagini, i carabinieri hanno arrestato il 30enne M.F., già noto alle forze dell'ordine.

Ad incastrare il giovane sono state le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza del negozio. Inoltre nell'abitazione dell'uomo sono stati rinvenuti gli indumenti utilizzati per il colpo. Al 30enne sono stati concessi i domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò un supermercato a Modugno, in manette un 30enne

BariToday è in caricamento