menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pistola in pugno, assaltano supermarket a Modugno: bloccati dai carabinieri

L'episodio a Modugno: in manette due giovani di Bari vecchia di 30 e 31 anni. Sono stati sorpresi dai militari mentre si facevano consegnare dai dipendenti l'incasso della giornata, sotto gli occhi terrorizzati dei clienti

Pistola in pugno, caschi da motociclista e sciarpe a coprire il volto, hanno fatto irruzione nel supermercato 'Sisa', in via Bitritto, a Modugno. Sotto gli occhi terrorizzati dei clienti che si trovavano nel negozio, hanno minacciato le cassiere, facendosi consegnare l'incasso della giornata.

Non tutto però è andato secondo i piani dei due rapinatori. I due, infatti, sono stati intercettati da una pattuglia in servizio antirapina della Compagnia Carabinieri di Modugno, mentre, dopo aver lasciato la moto accesa fuori dal supermercato, entravano nel negozio.

VIDEO: LA RAPINA E L'ARRESTO RIPRESI DALLE TELECAMERE

I militari hanno così deciso di fare irruzione, bloccando i due malviventi proprio mentre si accingevano ad uscire dal supermarket. I carabinieri sono subito riusciti ad immobilizzare i due rapinatori: il malvivente armato ha lasciato cadere la pistola, poi rivelatasi una scacciacani fedele riproduzione di una pistola semiautomatica calibro nove. I due vengono immobilizzati e ammanettati, mentre le telecamere di sorveglianza del negozio riprendono l'intera scena.

I due - un 30enne e un 31enne, entrambi di Bari vecchia e con precedenti - dopo la rituale identificazione con foto e impronte digitali in caserma, sono stati trasferiti in carcere. I carabinieri hanno anche reucperato il mezzo usato dai rapinatori, uno scooter Scarabeo di colore nero risultato rubato qualche giorno prima a Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento