Cronaca Bitonto

Bitonto, evade dai domiciliari e rapina tabaccaio: preso 21enne

La polizia ha arrestato Savino Martinelli, pregiudicato: assieme ad altri 3 complici avrebbe svaligiato un esercizio commerciale nel centro del paese, il 6 giugno scorso

La polizia ha arrestato, a Bitonto, il 21enne Savino Martinelli, pregiudicato ai domiciliari, accusato di aver preso parte, il 6 giugno scorso, a una rapina ai danni di una tabaccheria di via Matteotti, nella città dei Medici. Il giovane, evaso proprio dagli arresti, avrebbe compiuto il colpo assieme ad altri 3 complici, armati di pistola: un bottino non particolarmente ricco tra l'incasso di giornata e le sigarette riposte nel retro. Gli agenti del Commissariato di Bitonto, dopo accurate indagini, sono riusciti a risalire all'identità del presunto rapinatore, condotto quindi in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto, evade dai domiciliari e rapina tabaccaio: preso 21enne

BariToday è in caricamento