Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca San Pasquale

Rapinano tabaccheria a San Pasquale, in manette tre giovani

Il colpo venerdì pomeriggio. I tre rapinatori - due 18enni e un 20enne - sono stati bloccati dai poliziotti dopo un inseguimento per le strade del quartiere

Sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile poco dopo aver messo a segno una rapina in una tabaccheria in via Amendola, al quartiere San Pasquale. E' accaduto ieri mattina. I tre hanno fatto irruzione nella rivendita di tabacchi e armati di coltello (e non di pistola, come si era appreso in un primo momento) hanno minacciato la titolare, facendosi consegnare l'incasso della giornata - 200 euro circa - e impossessandosi di diversi pacchi di sigarette.

Proprio nel momento in cui stavano per allontanarsi dal negozio, sono sopraggiunti  gli agenti delle volanti, allertati dalla chiamata di un passante che si è accorto di quanto stava accadendo nella rivendita. Dopo un breve inseguimento da parte delle forze dell'ordine, sono finiti in manette, con l'accusa di rapina aggravata: V.D.L., 18enne del quartiere San Paolo e G.M., 20enne di Ceglie del Campo, entrambi con precedenti di polizia, e un 18enne incesurato del San Paolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano tabaccheria a San Pasquale, in manette tre giovani

BariToday è in caricamento