rotate-mobile
Cronaca Molfetta

Ragazza picchiata, rapinata e palpeggiata nella carrozza di un treno: arrestato 36enne

L'episodio si è verificato sull'Intercity Bologna-Bari, nelle vicinanze della stazione di Molfetta: l'uomo ha provato a far perdere le proprie tracce ma è stato catturato a Bitonto

Colpita con calci e pugni al volto, rapinata del borsellino e anche palpeggiata nella parti intime: è quanto accaduto a una studentessa 26enne di Molfetta mentre viaggiava sul treno Intercity tra Bologna e Bari. Il convoglio era giunto nelle vicinanze della sua città quando, improvvisamente, un uomo le si è scagliato addosso approfittando del fatto che fosse sola nello scompartimento.

Rintracciato e catturato a Bitonto

Dopo l'assalto, il rapinatore, a volto coperto, è sceso dal treno, facendo perdere le proprie tracce. I Carabinieri, intervenuti immediatamente, hanno ascoltato la giovane e alcuni testimoni, rintracciando l'uomo, un 36enne, nelle vicinanze di Bitonto: dovrà rispondere di rapina aggravata e violenza sessuale di minore gravità. In un bidone dei rifiuti, nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Molfetta, è stato poi rinvenuto il borsello della ragazza: all'interno vi erano ancora i documenti ma non le 50 euro che custodiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza picchiata, rapinata e palpeggiata nella carrozza di un treno: arrestato 36enne

BariToday è in caricamento