Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Murat / Via Prospero Petroni

Minacciarono 12enne con un coltello per portargli via l'iPhone, presi due baby rapinatori

L'episodio a marzo scorso in via Prospero Petroni. In manette sono finiti un 14enne e un 15enne

Avevano avvicinato un 12enne che passeggiava in strada con alcuni amici, e lo avevano costretto a seguirli in una zona appartata. Poi, minacciandolo con un coltello, gli avevano intimato di consegnargli loro l'iPhone e la banconota da venti euro che aveva in tasca. 

Per quell'episodio, avvenuto lo scorso 11 marzo in via Prospero Petroni, i carabinieri hanno arrestato due giovanissimi, un 14enne e un 15enne, ritenuti i responsabili della rapina.

I due sono stati condotti presso due comunità di accoglienza per minori, rispettivamente a Bari e a Molfetta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciarono 12enne con un coltello per portargli via l'iPhone, presi due baby rapinatori

BariToday è in caricamento